LINEA LASER OPERA

L'eleganza moderna del disegno laser

La linea LASER OPERA  di INGEGNI ARCHITECTURAL si pone sul mercato come una delle più innovative e tecnologicamente avanzate linee di pannellatura di recinzioni e parapetti; tutta la linea è stata progettata con un’altissima resistenza agli agenti atmosferici e destinata a durare nel tempo, semplice nella posa e nella manutenzione grazie a un’innovativa struttura brevettata, ha un design moderno e accattivante.

I pannelli LASER OPERA possono anche essere personalizzati in colori, misure, finiture e decori per ottenere un design unico che vesta perfettamente lo stile del cliente e si sposi agli elementi architettonici in cui viene inserito.

La tecnologia avanzata applicata alla realizzazione del prodotto prevede l’utilizzo di materiali estremamente innovativi come lo zinco-magnesio una lega resistente alla corrosione e a tutti gli agenti atmosferici anche i più estremi. Il magnesio presente nella lamiera inoltre permette al materiale di cristallizzare i processi corrosivi e di ossidazione con una particolare capacità di autoprotezione dei bordi a cui venga applicata qualsiasi lavorazione (taglio, piegatura o saldatura).

I Pannelli LASER OPERA di Ingegni possono essere prodotti anche in acciaio inox con varie finiture su richiesta del cliente. I pannelli LASER OPERA INOX sono eleganti e si adattano in maniera particolare alle architetture moderne, ma creano particolare fascino se innestate in un contesto antico e rurale in contrasto con pietra e legno.

Ai pannelli della linea LASER OPERA viene applicata una verniciatura a polvere delle migliori esistenti in commercio testata in 700 ore di nebbia alcalina estremamente resistente agli agenti esogeni, ai raggi UV, e con la migliore resistenza meccanica rispetto a qualsiasi tipologia di vernice attualmente in commercio.

Realizzati da DEIMOS con le tecnologie più avanzate e i macchinari più innovativi i pannelli  LASER OPERA sono il frutto di un’attenta progettazione e nel laboratorio di ricerca & sviluppo di Deimos.