Verniciatura a polveri

  1. Verniciatura a polveri
  • Cos’è la Venriciatura a Polveri di Poliestere

    La Verniciatura in polvere di poliestere è un procedimento particolarmente complesso, e quindi difficile da trovare nelle produzioni artigianali di parapetti, recinzioni e cancelli che, generalmente, si affidano a metodi di verniciatura tradizionali che però, sotto l’azione di agenti atmosferici o chimici, si sfogliano facilmente perché non proteggono il metallo che, ossidandosi, genera la ruggine; questa a sua volta consuma il metallo compromettendo nel tempo l’integrità della struttura.

    Questo invece non accade con la verniciatura a povere di poliestere la quale, grazie al particolare procedimento di applicazione, è in grado di bloccare l’ossidazione del metallo garantendo una perfetta aderenza alla superficie, anche sugli spigoli e sulle lavorazioni a taglio (punti più deboli delle verniciature tradizionali).

    I vantaggi della verniciatura a polveri di poliestere

    La verniciatura a polveri di poliestere viene che applicata ai pannelli ed anche ai montanti delle recinzioni e dei parapetti INGEGNI, permette una vasta gamma di colorazioni particolarmente brillanti e vivide e garantisce:

    • perfetta distribuzione del colore senza sbavature
    • ottima resistenza ai raggi UV
    • eccezionale resistenza agli agenti atmosferici
    • massima protezione agli agenti chimici
    • super durevolezza e longevità nel tempo
    • totale assenza di sfarinamento

    Per certificarne la qualità, tutti i pannelli, i parapetti e le recinzioni della linea INGEGNI vengono sottoposti a diversi test di resistenza, tra cui quello dell’immersione effettuato in nebbia salina per oltre 700 ore.

  • Verniciatura a polveri

Componente abbianabile ai seguenti elementi